Perimetria computerizzata

perimetria computerizzataLa perimetria computerizzata (o campo visivo) è la tecnica diagnostica per la valutazione del campo visivo. L’uso di un’apparecchiatura computerizzata consente di ottenere diagnosi molto accurate.
L’esame rileva la percezione della sensibilità luminosa da parte dei fotorecettori retinici.
La perimetria computerizzata è indicata nella diagnosi e monitoraggio nel tempo del glaucoma.
È altresì indicata nella diagnosi di patologie infiammatorie, quali neuriti ottiche e malattie a carico del sistema nervoso centrale
L’esame si esegue in ambiente buio, il paziente deve fissare una luce centrale e premere un apposito pulsante ogni qualvolta percepisca uno stimolo luminoso.
Lo strumento propone stimoli con soglie di percezione sempre più difficili, per questo anche pazienti che non presentino alterazioni del campo visivo non percepiranno tutti gli stimoli.

Hai bisogno di aiuto?